Istituto Tecnico Internazionale ESABAC

Il Profilo

Nell’anno scolastico 2013-2014 è stato avviato nel nostro Tecnico Turistico il Progetto EsaBac.

Il duplice diploma EsaBac è stato istituito nell’ambito della cooperazione educativa tra l’Italia e la Francia. Grazie all'Accordo tra i due Ministeri, nel sistema scolastico francese e in quello italiano viene promosso un percorso bilingue triennale del secondo ciclo di istruzione che permette di conseguire simultaneamente il diploma di Esame di Stato e il Baccalauréat.

L’Italiano per gli studenti francesi e il Francese per gli studenti italiani.

Il curricolo italiano nelle sezioni EsaBac prevede nell’arco di un triennio lo studio della Lingua e della letteratura francese (EsaBac Général)/tematiche di indirizzo e itinerari letterari (EsaBac Techno) , per quattro ore settimanali, e della Storia veicolata in lingua francese per due ore a settimana.

In Francia, il curricolo prevede un insegnamento in italiano di Lingua e Letteratura italiana e di Storia veicolata in italiano.

Il percorso EsaBac offre agli studenti degli ultimi tre anni di scuola secondaria una formazione integrata basata sullo studio approfondito della lingua e della cultura del paese partner, con un’attenzione specifica allo sviluppo delle competenze storico-letterarie e interculturali, acquisite in una prospettiva europea e internazionale.

Al termine del percorso, gli studenti raggiungono un livello di competenza linguistica pari al livello B2.

Esistono due tipologie di diploma EsaBac: l’EsaBac generale, nei licei classici, linguistici, scientifici e delle scienze umane e l’EsaBac Tecnologico (Esabac Techno) negli istituti tecnici del settore economico - indirizzi di “amministrazione, finanza e marketing” e “turismo”.

ESABAC TECHNO

La parte di esame specifica, denominata EsaBac Techno, è costituita da:

  1. una prova scritta e orale in lingua francese, di lingua comunitaria/lingua straniera, denominata “lingua, cultura e comunicazione”;
  2. una prova orale di storia veicolata in francese, nell’ambito del colloquio.

La prova scritta verte sul programma specifico dell’EsaBac Techno secondo una modalità di svolgimento a scelta del candidato tra:

  1. studio e analisi di un insieme di più documenti (non più di 4) di cui uno iconografico, relativo alla specificità dell’indirizzo di studio;
  2. analisi di un testo relativo alla specificità dell’indirizzo di studio.

Nell’ambito del colloquio si svolge, in francese, la prova orale di Lingua cultura e comunicazione di Storia sulla base di uno o più testi di supporto, compresi nel programma di studio dell’ultimo anno.

INDIRIZZO TURISTICO: INDICAZIONI TEMATICHE

  1. Il mercato turistico: aspetti micro e macro-economici
  2. Le infrastrutture e i trasporti in Francia e in Italia: evoluzione e nodi in Europa
  3. La ricettività classificata e tradizionale: hotel, residenze, villaggi turistici, agriturismi e campeggi
  4. Studio di una regione francese, la sua offerta turistica (raccordo con i progetti di Alternanza Scuola-Lavoro)
  5. L’organizzazione turistica: i tour operator, le agenzie per l’accoglienza, le nuove tendenze B&B, coach surfing, albergo “diffuso”, hotel boutique...
  6. Il turismo come demoltiplicatore dello sviluppo economico e sociale: sostenibile, solidale, equo, la responsabilità etica dell’impresa
  7. Il marketing turistico e il marketing d’impresa: marketing integrato
  8. La promozione turistica del territorio grazie a Internet e strumenti “peer-to-peer”
  9. Gli itinerari tematici incrociati, natura, arti applicate, letteratura, folklore, enogastronomia; itinerari tematici sul patrimonio artistico e monumentale di una città (raccordo con i progetti di Alternanza Scuola-Lavoro).

Le opportunità offerte dal conseguimento del suddetto diploma, che favorisce la crescita personale dell’ alunno, sono palesi:

  1. la possibilità di potere continuare gli studi Universitari in Francia
  2. l’inserimento più agevole in un contesto lavorativo nazionale, europeo ed internazionale.
  3. lo scambio culturale tra gli alunni delle classi coinvolte nel Progetto EsaBac in Italia e in Francia.

Per contribuire all’eccellenza di questo percorso, il nostro Istituto promuove e realizza numerose iniziative per gli alunni:

  1. Preparazione per le certificazioni DELF/DALF
  2. Adesione al programma Trans'Alp: soggiorni individuali di alunni italiani in Francia
  3. Partecipazione a scambi culturali, stages, teatro francofono e ad attività varie promosse dai Ministeri dell’istruzione Francese e Italiano.